PL - Pistola libera

La gara prevede che i concorrenti effettuino, entro un limite massimo di 120 minuti, un numero illimitato di tiri di prova più 60 tiri validi ai fini della competizione, utilizzando un bersaglio posto a 50 metri di distanza.

Durante la competizione è consentito l’uso di una pistola di piccolo calibro da 5,6 mm ( .22 LR ), caricata con una sola cartuccia e senza alcun limite in quanto a peso, lunghezza della canna o peso dello scatto.

E’ consentito l’uso di impugnatura anatomica personalizzata a condizione che questa non si estenda oltre la mano o tocchi qualsiasi parte del polso. Sono consentiti soltanto i mirini “aperti” e non ottici. Il centro del bersaglio ha una dimensione di 50 mm e il concorrente deve fare fuoco impugnando l’arma con una mano e in posizione in piedi.

Nella Finale i primi otto concorrenti devono effettuare 10 tiri singoli a comando, entro un limite massimo di 75” a tiro. Il punteggio viene valutato in decimi e aggiunto al punteggio della gara